nve01-01-600x848

L’estetica dell’invisibile. Il pensiero euroasiatico di Pavel Florenskij

€16.00

Autore: Luigi Zuccaro

Formato: 15×21

Pagine: 223

Anno: 2018

Categoria: .

Descrizione prodotto

Pavel Aleksandrovic Florenskij (1882-1937) è stato una delle figure più interessanti del pensiero russo nel XX secolo, in primo luogo per la sua capacità di combinare un profondo radicamento spirituale nell’anima russa con un intelletto poliedrico che diede vita a una vasta produzione scrittoria. Questo volume di Luigi Zuccaro, giovane studioso del mondo russo, riesce a dare conto proprio della varietà degli interessi di studio di Florenskij e della loro unità spirituale di fondo. In nove capitoli tematici, preceduti da una prefazione introduttiva di Luca Negri, egli guida il lettore all’interno del suo pensiero, concentrandosi di volta in volta su alcuni punti di particolare interesse, come il dibattito tra spiritualismo e materialismo nel corso della Rivoluzione Russa e, più in generale, il rapporto tra fede e ragione, religione e scienza, mostrando l’intima connessione tra questi due aspetti del sapere umano.

Recensioni

Non ci sono recensioni, vorresti inviarne una tua?

Scrivi la prima recensione per “L'estetica dell'invisibile. Il pensiero euroasiatico di Pavel Florenskij”

*


*

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo del sito stesso. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA