copertina-geopolitica

GEOPOLITICA

€28.00

Autore: Carlo Terracciano

Formato: 15×21

Pagine: 400 — 66 illustrazioni a colori + 110 illustrazioni in bianco e nero

Anno: 2020

ISBN: 9788898809691

Categoria: .

Descrizione prodotto

«Penso che Carlo Terracciano sia uno dei maggiori geopolitici europei degli ultimi decenni. Sono convinto che sarà riconosciuto come uno dei moderni autori classici di questa disciplina. Ho avuto l’opportunità di conoscere personalmente Carlo Terracciano ed ho sempre ammirato la rettitudine della sua posizione ideologica in vita: la geopolitica era per lui una scelta esistenziale; egli ha vissuto la sua vita in pieno accordo con i suoi principi, dimostrando di possedere uno stile romano, olimpico, impensabile per la nostra: la fedeltà, la totale dedizione alla causa, la completa integrità morale, senza alcun riguardo per gli effetti della pressione della modernità.
Carlo Terracciano era un uomo di idee e un uomo d’azione allo stesso tempo. Nel suo caso, la teoria e la pratica erano fusi in qualcosa di indivisibile. Qual era la sua idea principale e quale era la sua azione essenziale?»
(Aleksandr Dugin)

 

INDICE dell’opera

Nota dell’Editore
Carlo Terracciano, la geopolitica e il mondo multipolare (di Donato Mancuso)

 Parte prima: Nel fiume della storia

I. La geopolitica: il letto del fiume. Concetto e definizione di geografia politica e geopolitica Cos’è dunque la Geopolitica?
II. I Precursori
III. I Maestri
Kjellén
Mackinder
Haushofer
IV. “Un nostalgico signore”: Jordis von Lohausen e il “Mut zur Macht”
V. Nettuno contro Anteo

 Parte seconda: L’Isola del Mondo alla conquista del pianeta
Nota editoriale (di Donato Mancuso)
VI. La talassocrazia americana dalle origini alla guerra di secessione
VII. La talassocrazia americana dalla “guerra civile” alla pace del terrore. Prima parte 1861-1939.
VIII. La talassocrazia americana dalla “guerra civile” alla pace del terrore. Seconda parte 1939…

 Parte terza: L’Impero del cuore del mondo
Nota editoriale (di Maurizio Murelli)
IX. La Russia dall’Ordine vichingo all’Orda d’Oro
X. Dall’Orda d’Oro all’Onda Rossa
XI. “Santa Russia dei Soviet!”
XII. Siberia: l’Impero eurasiatico del Khan Bianco

 

APPENDICE (di Aleksandr Dugin)
1 – Mosca come Idea
- Il significato religioso di Mosca
- La missione geopolitica di Mosca
- Lo Zarato moscovita
- Mosca sovietica
- Essere o non essere…

2 - La geopolitica della Terza Roma

3 – La sovranità nel mondo multipolare
- Il sistema westfaliano
- La pace di Jalta
- Il momento unipolare
- La crisi dell’unipolarismo
- L’alba di un mondo multipolare
- Un nuovo Nomos della Terra, oltre i sovranismi

Recensioni

Non ci sono recensioni, vorresti inviarne una tua?

Scrivi la prima recensione per “GEOPOLITICA”

*


*

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo del sito stesso. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA