platonismo-rosso

Platonismo Politico

€18.00

Autore: Alexsandr Dugin

Formato: 15×21

Pagine: 192

Anno: 2020

ISBN: 9788898809592

Categoria: .

Descrizione prodotto

Il mondo moderno si trova sulla soglia di una realtà post-politica in cui i (dis)valori demoliberali sono radicati così profondamente che l’uomo contemporaneo non è più consapevole dell’esistenza di una pervasiva e totalizzante ideologia operante attorno a lui. Il fil rouge che percorre questo volume è l’invito a “pensare altrimenti” rispetto ai dogmi del pensiero unico mondialista.

Attraverso una serie di saggi ed una lunga intervista, Aleksandr Dugin sottopone ad una radicale decostruzione la filosofia politica moderna, rintracciandone i fondamenti metafisici e mostrandoci l’esistenza di un’altra possibilità. Il mondo circostante non è il solo possibile e la modernizzazione non è un destino ineluttabile.

Dugin ci dischiude il percorso attraverso cui superare la palude stigia della Diabolopoli postmoderna — l’anti-polis le cui trame non conducono «alla sorgente unificata (simballo, in greco “unificare”) ma a divisione, corruzione, decomposizione, entropia e dispersione (diaballo, da cui diavolo, in greco “dividere”, “disunire”)» — per fare approdo a Platonopoli , motore immobile della Storia e diaframma del cosmo.

Recensioni

Non ci sono recensioni, vorresti inviarne una tua?

Scrivi la prima recensione per “Platonismo Politico”

*


*

Questo sito utilizza i cookie affinchè l'utente abbia una migliore esperienza nell'utilizzo del sito stesso. Se continui a navigare nel sito stai dando il tuo consenso all'accettazione dei cookie e della nostra policy sui cookie.     ACCETTA